News

OPERA  ”Estaba la madre” di Luis Bacalov, in SANTA CECILIA di Roma , Domenica 10 dicembre, ora 21, in memoria del Maestro Luis Bacalov, nel la giornata internazionale dei diritti umani con Amnesty Internazionale e in collaborazione con il Tokyo College of Music-Giapponecon la regia di Carlos Branca.

2017-12-10-estaba_la_madre

OPERA BALETTO “Y BORGES CUENTA QUE…”, 10, 11 e 12 di novembre in Parigi (Chantillon, Bagneux, Clamart) 

parigi-borges

DOMENICA 17 SETTEMBRE LA PRIMA DEL NUOVO SPETTACOLO: “BUENOS AIRES: IL MITO DEL TANGO” 

con ALESSANDRO HABER è LORNA WINDSOR e con I MODERN BACHIANAS QUARTET

Idea e Regia: CARLOS BRANCA

haber2MASTER CLASS IN OPERA CONTEMPORANEA IN SANTA CECILIA DI ROMA, dal 4 al 26 di maggio.

Maestro: Carlos Branca 


manifesto-master-classTeatro Comunale di Ferrara “Claudio Abbado” opera “Di spalle al Mare” di Carlos Branca, prima il sabato 11 di giugno 20.30 ore.

DREAMS OF PASSION

A  “Una divino comedia” di Luis Bacalov, con la orchestra e il coro Verdi di Milano, Auditorium di Milano, venerdì 15 e domenica 17 di aprile  2016,  con la regia di Carlos Branca.OPER

 

OPERA  ”Estaba la madre” di Luis Bacalov, in Piazza del Plebiscito in Napoli, il giovedì 24 di marzo.

con la regia di Carlos Branca.


locandina estaba la madre-01OPERA  ”Estaba la madre” di Luis Bacalov, con la Orchestra Sinfonica Nacional,  il Coro Polifonico Nacional  e il Balletto Contemporaneo Nacional, Auditorium  Centro Cultural kirchner di Buenos Aires, Argentina, 9 di ottobre 2015 , con la regia di Carlos Branca.

 

 

OPERA  “Una divino comedia” di Luis Bacalov, con la orchsetra e il coro Verdi di Milano, Auditorium Milano, prima mondiale 6 di giugno, evento EXPO 2015, con la regia di Carlos Branca.

OPERA ” ANTIGONE, la guerra continua”, Teatro comunale di Ferrara, prima mercoledi 10 di giugno, regia Carlos Branca.

 

 

NUOVO SPETTACOLO “Con el respiro del Tango” di Carlos Branca, con Michele Placido, Luis Bacalov, Gianni Iorio, Federica  Vincenti.

Regia Carlos Branca

è un spettacolo che utilizza la musica, la voce, il respiro, per raccontare il Tango nella sua essenza più originale, allontanandosi dagli stereotipi che ne hanno fatto, soprattutto negli ultimi anni, un prodotto “for export”.

Due interpreti eccezionali:  al pianoforte il Maestro Luis Bacalov, il più importante musicista e compositore argentino vivente. Noto in tutto il mondo come autore di colonne sonore dei film di Quentin Tarantino, di Fellini, di Pasolini, e molti altri. Premio oscar per la colonna sonora del fiIm ” Il Postino “.In Italia è conosciuto dal grande pubblico come l’autore di “Concerto grosso” suonato dai New Trolls, ed arrangiatore di moltissimi brani interpretati da Mina, Claudio Baglioni, Gianni Morandi etc. etc. La sua attività concertistica è molto intensa ed è apprezzato come pianista per il suo tocco cristallino ed il fraseggio raffinato. Ha scelto per questo spettacolo tanghi classici dei più noti Autori argentini e brani da lui stesso composti per accompagnare lo spettatore in un viaggio nostalgico e appassionato.

Alla voce, Michele Placido, che a fatto del carattere viscerale e diretto il suo segno distintivo, egli è una delle icone del cinema e del teatro italiano rientrando nella schiera di drammaturghi che danno lustro al nostro paese. L’ attore reciterà i versi dei principali poeti argentini raccontando con la maestria del suo talento interpretativo le passioni di Buenos Aires.    

Lo spettacolo è un dialogo o meglio una chiacchierata fra il pianoforte, che suggerisce le immagini, il testo che le racconta e il bandoneon che ne aggiunge il respiro. È un viaggio intimo ed immaginario nella memoria di Buenos Aires della quale vengono ricordati , il suo passato, il suo presente, la periferia, il centro, i quartieri (barrios) più conosciuti e rappresentativi della città.

 Carlos Branca  regista argentino  è l’ideatore dello spettacolo e ne cura la regia, Collabora da anni con il maestro Bacalov e per questo spettacolo ha raccolto alcune poesie dei più grandi poeti argentini: J.L. Borges, J. Gelman, R. Artl….

 “Buenos Aires –dice L. Bacalov – è la città dove sono nato e dove ho trascorso vent’anni. Una forte identità che non si cancella più. Ci sono tante cose che riguardano questa città immensa e meravigliosa […]. Buenos Aires è una città complicata, molto europea e allo stesso tempo latino-americana. Un bel miscuglio. Tutti sanno che la grande realizzazione di Buenos Aires, dal punto di vista musicale, è il tango. “

Il respiro del bandoneon e affidato a Gianni Iorio

Il tocco femminile è sapientemente apportato dall’ attrice e cantante Federica Vincenti.

—————————————————————————————–

 Accademia di recitazione Ferrara: INIZIO MARTEDI 22 OTTOBRE 2013, tutti i  Martedì, ore 19.30 .per info: 3347057941, carlosbranca@yahoo.com.ar

 

Accademia di recitazione Bologna : INIZIO MERCOLEDI  16  OTTOBRE 2013; tutti i Mercoledì , ore 20.30 per info: 3347057941, carlosbranca@yahoo.com.ar .

————————————————————————————————————–

 

CONCORSO TURANDOT per cantanti lirici Cinesi, dal 30 di agosto al 6 di settembre 2013, in Ferrara Italia,
Artist Diretor: Mtro. Paolo coni, Stage Diretor: Mtro. Carlos Branca.

CONCORSO TURANDOT. FERRARA

Giovedì 23 di maggio spettacolo “MALO ERES” compagnia officina  teatrale A-ctuar diretta di Carlos Branca

 

 

 

 

 

 

Martedì 21 di maggio spettacolo “TANGO Y NADA MAS” teatro Manzoni, Bologna con Luis Bacalov e Giorgio Zagnoni per la regia di Carlos Branca.

Dal 23  marzo  al 3   aprile 2013 invitato dall’UNIVERSITA’ di LANZHOU CINA  in qualità di Maestro di arte scenica e regista di opera lirica per tenere un corso agli insegnanti ed agli allievi di questa Università, vedi informazione:

Opera “Mi Buenos Aires Querido” in latina il 8 dicembre alle ore 21.00, Teatro D’annunzio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Agenzia di distribuzione dell spettacolo “Mi Buenos Aires querido”: Promomusic, vedi informazione:

http://issuu.com/promomusiceventi/docs/circolare_promo_music_2013

NUOVO CORSO DI TEATRO A BOLOGNA, INIZIO LUNEDI 15 OTTOBRE 21 ORE, CIRCOLA LA FATTORIA vedi manifesto: CORSO TEATRO BOLOGNA MANIFESTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

——————————————————————————————————————–

Dal 17 al 23 di settembre invitato a la ” Primera Bienal di Arte di Uruguay “in qualita di Maestro di teatro, vedi informazione:

http://bienaldeeducacionartistica.blogspot.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

————————————————————————————

Seminario intensivo per cantanti lirici dal 1 al 4 settembre nel castello Belriguardo (ferrara)

Voice clinic.

Canto: mtro. Paolo Coni

tecnica teatrale: mtro. Carlos Branca 

manifesto: voice clinic pdf     Concerto Finale Lirica Cinese II  Chino manifesto Concerto Finale

 

—————————————————————————–

Performance “Malo Eres”, in Ferrara domenica 24 di Giugno, Bologna mercoledi 27 di Giugno per Bologna Estate ( Bé)

MANIFESTO MALO ERES FERRARA

http://www.bolognaestate.it/scheda.asp?id=88920120627

———————————————————————–

Opera “la casa di Bernarda Alba” regia : Carlos Branca, per Bologna Estate (Bé) mercoledi 20 di Giugno 

 http://www.bolognaestate.it/scheda.asp?id=88720120620

—————————————————————————-

Opera Secondo Girone, regia Carlos Branca per Bologna estate (Bè) venerdi 22 di Giugno

http://www.bolognaestate.it/scheda.asp?id=88820120622

Teatro Dehon, Opere: “Secondo Girone” e “La casa di Bernarda Alba, lunedi 25 Giugno

——————————————————————-

Primo Concorso Internazionale e stage di approfondimento per Giovani Cantanti lirici, Maggio 2012.

Direttore Artistico: M° Paolo Coni

Attuazione Scenica/ Scenic Consulting: M° Carlos Branca

Piano Player: Yang Rong

Organizzazione e Consulenza Artistica: Antonio Olivieri

concorso

—————————————————————————-

Opera “Mi Buenos Aires Querido”16 di Aprille ” teatro Manzoni” Bologna



Manzoni 2012 Mi Buenos Aires Querido

——————————————————————————————————————————

 

 

Seminario di Cinema con Sergio Rubini: 25 e 26 di febbraio in Parma.

Manifesto Sergio Rubini

 Giornale: Seminario Cinema con Sergio Rubini

 

 

————————————————————————————————

Scuola di teatro di Foggia insieme al attore Michele Placido

————————————————————————————-

Teatro comunale di Ferrara

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ———————————————————————————————————

 

TEATRO REGIO di Parma: 31 di maggio

opera “Mi Buenos Aires querido”

di Luis Bacalov

Regia di Carlos Branca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il compositore argentino Premio Oscar Luis Bacalov,  porta in scena Mi Buenos Aires Querido. con la regia di Carlos Branca.
Un originale spettacolo multimediale, un’opera “totale”  di sicuro impatto emotivo che intreccia al tessuto musicale i linguaggi più diversi: la poesia, il teatro, le arti visuali, il cinema e ovviamente la danza – dal tango, rappresentato  da due coppie tra le migliori del mondo, alla contemporanea.
La magia delle note trasforma il palco nel salone da ballo di una milonga: il pianoforte del M° Bacalov seduce i ballerini, li soggioga mentre il bandoneon di Gianni Iorio li invita a raccontare di sé e dei mille personaggi che popolano i vicoli della metropoli argentina.
Il fondale, lo schermoe intreccia al tessuto musicale i linguaggi più diversi: la poesia, il teatro, le arti visuali, alle spalle dei musicisti, s’illumina di volti, colori e parole, diventando una caleidoscopica finestra aperta su un mondo umorale e fiabesco.
Mi Buenos Aires Querido è un lungo racconto popolare costruito sul progressivo comporsi di suggestioni,
rapide visioni che si rincorrono e compenetrano sulla ribalta.  E’ così che l’universo multiforme delle strade polverose di
Buenos Aires prende vita sul palco. Dinanzi agli occhi del pubblico sfila un campionario di varia umanità: poeti e prostitute,
femmes fatales e bari, artisti e barcaioli, prepotenti e pavidi, pugnali, carte da gioco e sguardi di passione.
La narrazione prosegue sostenuta dal testo teatrale che segue il formarsi di una cultura urbana, multi-culturale,
in maniera diretta ma ironica, tra cronaca e poesia, sogno e disincanto, sempre in perfetto stile porteño.
Al ballo è affidato il compito di accompagnare e sottolineare la narrazione seguendo l’evoluzione del tango attraverso
gli anni e gli stili. Tango argentino rappresentato da due coppie del panorama internazionale: Roberto Herrera,  riconosciuto essere tra i migliori ballerini di tutti i tempi,
con Silvana Capra, e Osvaldo Roldan, interprete magistrale  di questo ballo popolare, con Anna Maria Ferrara.
Fino al suo confluire nella danza contemporanea che vuole svelare al pubblico la legge del pugnale portando in scena un duello
all’ultimo sangue codificato nel ballo. Il racconto per immagini,  foto di repertorio e sequenze tratte dal grande cinema, completa  l’incantesimo capace di coinvolgere e trasmettere quel sentimento di nostàlgia, linfa agrodolce di cui lo spettacolo si nutre per l’intero suo percorso

 

 

———————————————————————————————————————-

 

 

 

 

 

21 Aprile ore 21:00
Teatro Verdi – Busseto (PR)

Baires Concerto
Uno spettacolo di  e con il Premio Oscar Luis Bacalov

Una serata speciale, organizzata dall’Associazione Culturale Mas Que Tango,
in occasione dei festeggiamenti del Bicentenario Argentino,
che ricorre nel 2010, con la partecipazione straordinaria della
rappresentanza ufficiale dell’Ambasciata Argentina in Italia che
sarà ricevuta dal Comune di Busseto

Musica di Luis Bacalov
Parole e Testi di Luis Bacalov e Carlos Branca

Con al pianoforte Luis Bacalov

Nadia Ferrero attrice
Silvio Castiglioni attore

Regia di Carlos Branca

————————————————————————————————————————

Nuova Opera  12 di marzo Bergamo,

11 di aprile Correggio (RE) teatro Assioli.

SPETTACOLO di TEATRO-TANGO

“ASSENZA”

di Carlos Branca

Con Rosanna Pavarini, Attrice – Adriano Sorbello, attore

Osvaldo Roldan, Ballerino, Anna Maria Ferrari, Ballerina

Musicisti David Pecetto, Bandoneon – Miguel Acosta, Chitarra e voce Lautaro Acosta, violino

Regia di Carlos Branca

Produzione: Associazione culturale Mas Que Tango

A volte l’Argentina è una brezza, un soffio di vento italiano che trasporta con sé passioni e ricordi.E’ uno stare in un luogo che è un altro luogo. È guardare il mare, e sognare la terra dei nonni.

Lo spettacolo “Assenza”, è un’investigazione sul teatro, sulla poesia e sul tango musica e ballo .

Una presenza/assenza scandite da confini labili ma da sentimenti forti che emergono in questo spettacolo.

  • Link


  • Parent page: News

    3 Comments

    1. Connie scrive:

      Por favor, necesito comunicarme con usted. Gracias

    2. carlos scrive:

      Buendia ho visto ahora su comentario si necesita contactarnos mande un mail a carlosbranca@yahoo.com.ar
      gracias

    3. carlos scrive:

      buendia puede mandar un mail a carlosbranca@yahoo.com.ar
      gracias

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *